RizVN Login



Stampa

Corsi gratuiti CSAD con Mi Formo e Lavoro, il programma della Regione Puglia

Avviso pubblico - POR PUGLIA 2014-2020 Asse VIII - Promuovere la sostenibilità e la qualità dell'occupazione e il sostegno alla mobilità professionale
Azione 8.2 - "Interventi rivolti ai disoccupati" (FSE)

Il programma attuato dalla Regione Puglia è destinato disoccupati percettori di ammortizzatori sociali (NASPI) e disoccupati di lunga durata (da almeno 12 mesi) residenti o domiciliati in Puglia

È stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 54 del 17 aprile 2018, l’atto di Giunta n. 489 del 27 marzo 2018 riguardante l’approvazione dello schema di Avviso Pubblico Mi Formo e Lavoro – per la costituzione di un catalogo di un’offerta formativa e concessione di voucher in favore di disoccupati.

CSAD, Organismo di formazione accreditato presso la Regione Puglia, propone percorsi formativi gratuiti con indennità di frequenza, nell'ambito del Progetto Mi Formo e Lavoro.

Destinatari

  • Essere residenti o domiciliati in un Comune della Regione Puglia. Se cittadini non comunitari devono essere in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa
  • Aver compiuto il 18esimo anno di età
  • Essere disoccupati

Indennità

  • Per destinatari disoccupati e privi di strumenti di sostegno al reddito, il valore dell’indennità oraria ammonta a € 6,00 (lordi).
  • Per destinatari disoccupati e beneficiari di strumenti di sostegno al reddito, il valore dell’indennità oraria ammonta a € 2,50 (lordi).

Settori formativi

  • Green Economy
  • Blue Economy
  • Servizi alla Persona
  • Servizi Socio-Sanitari
  • Valorizzazione del Territorio
  • Informatica
  • Sistemi di Gestione Integrati e Risk Management
  • Certificazioni Agroalimentari

Informazioni

Per ricevere maggiori informazioni
compila il modulo

oppure rivolgiti alla segreteria CSAD dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Via delle Murge 65/A - Bari

tel. 080 5618455 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Restiamo in contatto