RizVN Login



Storie vincenti

Stampa

Antonella Ciccimarra

Un’altra storia vincente di un ex-allieva della XXV edizione dello Short Master Consulenza Direzionale Certificazione e Filiere nel settore agroalimentare in Risk Management.

Antonella Ciccimarra è una ragazza di Altamura, con Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari che, mossa dall’interesse per le qualifiche sui Sistemi di Gestione aziendali applicabili alla produzione alimentare, si iscrive ad Aprile 2018 allo Short Master CSAD Consulenza Direzionale Certificazione e Filiere nel settore agroalimentare in Risk Management.

Nell’intervista esprime la sua soddisfazione per le conoscenze acquisite partecipando al Master

  1. Quali motivazioni l’hanno spinta a scegliere lo Short Master CSAD nel settore agroalimentare?
    Il desiderio di ampliare le conoscenze in merito alle certificazioni e sicurezza alimentare in modo da crescere e formarmi professionalmente. 
  2. Concluso il Master, non ha riscontrato difficoltà ad inserirsi in ambito lavorativo, ha dapprima lavorato presso un’azienda alberghiera e poi è stata assunta a tempo indeterminato presso un’azienda di Matera specializzata nella produzione di prodotti da forno.
    Il Master mi ha fornito conoscenze utili in termini di didattica e professionali.
    I docenti sono professionisti, che hanno trasmesso la loro formazione ed esposto casi aziendali sulla base delle loro esperienze.
    Dopo il master ho avuto la possibilità di lavorare presso una bella azienda alberghiera come Assicuratore Qualità e Specialista HACCP.
    Attualmente lavoro come Responsabile Qualità e Assicuratore dei Sistemi di gestione Integrati in una azienda alimentare di prodotti da forno di Matera. Queste esperienze e la gestione del lavoro sono state possibili grazie alla formazione del Master. 
  3. Quali sono le conoscenze acquisite nel Master che ritiene utili per la sua professione?
    Il modulo HACCP, BRC-IFS ed il GLOBAL GAP, Sistemi di Gestione Integrati.
  4. Rifrequenterebbe il Master CSAD?
    Certo, è un Master ben fatto e valido, organizzato ed erogato con professionalità.

Ringraziamo Antonella Ciccimarra per la sua testimonianza.

Stampa

Martina Di Benedetto

Vi presentiamo Martina Di Benedetto, ex allieva CSAD del Master Consulenza Direzionale Certificazione e Filiere nel settore agroalimentare in Risk Management.

Martina, Laureata in Biologia della Nutrizione ed interessata a specializzarsi nel settore dei Sistemi di Gestione aziendali applicabili alla produzione alimentare, partecipa a Gennaio 2019 alla XXVII edizione del Master CSAD Consulenza Direzionale Certificazione e Filiere nel settore agroalimentare, finanziato dall’Avviso Pass Laureati 2018.

 

Nell’intervista esprime la sua soddisfazione per le conoscenze acquisite partecipando al Master e all’attività di Placement

  1. Quali motivazioni l’hanno spinta a scegliere il Master CSAD nel settore agroalimentare?
    Ho scelto questo Master poiché ritengo che il settore agroalimentare sia in forte espansione, inoltre ero interessata ad ampliare le mie conoscenze al fine di accrescere le mie possibilità lavorative.

  2. Lei ha svolto il tirocinio presso un’azienda di Foggia specializzata nella produzione di pasta e conserve di pomodoro. Ci racconta di questa esperienza?
    L’esperienza in questa azienda è stata utile a comprendere il funzionamento dell’intero processo di trasformazione della semola e quanta importanza assuma la tracciabilità e l’autocontrollo nelle aziende alimentari.
    Inoltre l’anno del Master avuto un’esperienza lavorativa a tempo determinato presso una Multinazionale specializzata anch’essa nella produzione di conserve alimentari nel Reparto Controllo Qualità.

  3. Quali sono le conoscenze che ha acquisito con la didattica e che hanno trovato riscontro nell’esperienza di tirocinio?
    Ho avuto modo di applicare i concetti teorici di Haccp, Tracciabilità e Gestione di un Sistema di Qualità Aziendale.

  4. Rifrequenterebbe il Master CSAD nel settore agroalimentare?
    Si, lo rifrequenterei.

 

Ringraziamo Martina per aver voluto condividere con lo noi la sua esperienza.

Stampa

Adriana S.

Un’altra storia vincente di un ex-allieva della XXVII edizione dello Short Master "Consulenza Direzionale Certificazione e Filiere nel settore agroalimentare in Risk Management".
ADRIANA è una ragazza molto brillante, Laureata in Medicina delle Piante ed Agronoma abilitata che, mossa dall’ interesse per le qualifiche sui Sistemi di Gestione aziendali applicabili alla produzione alimentare, si iscrive a Gennaio 2019 allo Short Master CSAD "Consulenza Direzionale Certificazione e Filiere nel settore agroalimentare in Risk Management".
Nell’intervista esprime la sua soddisfazione per le conoscenze acquisite partecipando al Master
  1. Quali motivazioni l’hanno spinta a scegliere lo Short Master CSAD nel settore agroalimentare?
    Il desiderio di acquisire qualifiche spendibili in ambito lavorativo.
    Sono un’agronoma ed i contenuti didattici delle lezioni del Master CSAD proponevano ad un costo contenuto quello che stavo cercando in termini di interessi e qualifiche.
  2. Concluso il Master, non ha riscontrato difficoltà ad inserirsi in ambito lavorativo, è una consulente affermata che ha scelto la libera professione.
    Il Master mi ha fornito conoscenze utilissime in termini di didattica ed esperienziali, i docenti sono professionisti di altissima qualità, i casi di studio da loro proposti echeggiano tutti i giorni nelle mie consulenze.
    Seguo moltissime aziende nella provincia di Foggia, sono una consulente/agronoma in pieno campo specializzata in agricoltura biologica ed il Master ha contribuito di molto ad accrescere il mio lavoro, la libera professione è stata una scelta.
  3. Quali sono le conoscenze acquisite nel Master che ritiene utili per la sua professione?
    Il modulo HACCP, BRC-IFS ed il GLOBAL GAP.
  4. Rifrequenterebbe il Master CSAD?
    Certo, Il Master mi ha dato moltissimo e lo consiglierei a chiunque sia in possesso di un titolo di studio pari al mio.
Ringraziamo Adriana per aver voluto condividere con lo noi la sua esperienza.

Restiamo in contatto