Stampa

Corso Principali Filiere del settore Agroalimentare: olio d’oliva - paste fresche e prodotti da forno - ortofrutta - carni e insaccati - vini - latte e derivati - conserve alimentari - prodotti ittici - cereali

Brochure

Obiettivi

Il Corso di tipo professionale intende formare e qualificare uno “specialist” di settore delle filiere agroalimentari. Questa "nuova" figura di "esperto qualificato" svolgerà attività di consulenza per imprese,aziende agricole, società esarà in grado di: conoscere e gestire le criticità delle principali filiere agroalimentari.

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti gli operatori del settore agroalimentare, responsabili qualità aziendali, consulenti, tecnici, valutatori che operano nel settore della certificazione agroalimentare ed a tutti coloro che sono interessati alle tematiche della sicurezza alimentare.

Opportunità professionali

Importanti sbocchi lavorativi nelle cooperative, nelle aziende di produzione e di trasformazione di prodotti provenienti dall’allevamento, ortofutticoli, ittici al fine di rafforzarne la competitività attraverso la diffusione della cultura del “prodotto di qualità” generati dalla crescente domanda di alimenti sani e sicuri da parte del mondo dei consumatori.

Metodologia didattica

Le lezioni sono interattive e prevedono, accanto all’esposizione accurata dei vari schemi di certificazione esercitazioni, simulazioni, role playing, discussioni guidate e casi aziendali.

Moduli

  1. La legislazione italiana e comunitaria del settore agroalimentare: dal libro bianco al pacchetto igiene.
  2. Le filiere: Olio di oliva. Individuazione. Le attività ed i flussi che hanno rilevanza critica per le caratteristiche del prodotto. Il comparto normativo della singola filiera.
  3. Le filiere: Paste fresche, alimentari e prodotti da forno. Individuazione le attività ed i flussi che hanno rilevanza critica per le caratteristiche del prodotto. Il comparto normativo della singola filiera.
  4. Le filiere: Ortofrutta. Individuazione. Le attività ed i flussi che hanno rilevanza critica per le caratteristiche del prodotto. Il comparto normativo della singola filiera.
  5. Le filiere: Carni e insaccati. Individuazione. Le attività ed i flussi che hanno rilevanza critica per le caratteristiche del prodotto. Il comparto normativo della singola filiera.
  6. Le filiere: Vino. Individuazione. Le attività ed i flussi che hanno rilevanza critica per le caratteristiche del prodotto. Il comparto normativo della singola filiera.
  7. Le filiere: Latte e derivati. Individuazione. Le attività ed i flussi che hanno rilevanza critica per le caratteristiche del prodotto. Il comparto normativo della singola filiera.
  8. Le filiere: Conserve alimentari. Individuazione. Le attività ed i flussi che hanno rilevanza critica per le caratteristiche del prodotto. Il comparto normativo della singola filiera.
  9. Le filiere: Ittica. Individuazione. Le attività ed i flussi che hanno rilevanza critica per le caratteristiche del prodotto. Il comparto normativo della singola filiera.

È possibile iscriversi ad uno o più moduli.

 

  • Sede del corso: CSAD - Centro Studi Ambientali e Direzionali
  • Durata: 80 ore
  • Posti disponibili: 20
  • Termine iscrizioni: 6 giorni prima della data di inizio Corso

Utilizzando il nostro sito web acconsenti all'uso di cookie + info